La Libertà è partecipazione

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Dice il saggio...

(Aforismi, citazioni e  curiosità

 

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi

(William Shakespeare - Re Lear)

 

 

 13 visitatori online

 

 

Scrivici

Vittuone nel Cuore

Il controllo del territorio, la sicurezza...e anche il bocciodromo

E-mail Stampa PDF

E' di questi giorni la denuncia dell'ANPI relativa alle nuove scritte nazifasciste visibili sulla struttura del cavalcavia ciclopedonale sulla ex SS11 (vedi foto):

ed è di questi giorni la serie di furti di biciclette, fra le vittime della quale risulta anche mia figlia, che sta imperversando a Vittuone... in particolare nei pressi della stazione ferroviaria (facilmente e prioritariamente controllabile).

Il Quartiere Leonardo da Vinci, dove abito, è ormai abbandonato da anni ad azioni vandaliche di ogni tipo (e spesso anche alle incursioni di ladri) che distruggono le strutture e imbrattano i muri... per non parlare degli schiamazzi notturni in estate... tutti problemi per risolvere i quali il Sindaco Tenti si era impegnato di persona, in modo ufficiale e a suon di comunicati stampa molto rassicuranti (?). Non trovo nemmeno logico ricorrere ad una dispendiosa "riqualificazione del Quartiere" (programma elettorale del centrodestra, pag. 12) piuttosto che effettuare un'ordinaria manutenzione annuale, certamente più economica. Di tutto questo, delle scritte nazifasciste, dei furti, dell'assenza di sicurezza in generale e dell'assenza di controllo "ringraziamo" l'Amministrazione (programma elettorale, pag. 4: sicurezza del territorio), ma in particolare il Sindaco... che già anni fa propagandava e garantiva a breve la videosorveglianza su tutto il territorio, come potete leggere in questo articolo del dicembre 2008:

Già che si è parlato di programmi elettorali e del rispetto degli stessi, voglio far notare che il programma elettorale del centrodestra, che sarà oggetto - punto per punto - di analisi e verifiche nei prossimi mesi su questo sito, ha lasciato spazio a quello del centrosinistra che, a pag. 13, proponeva:

Si istituirà una Rete Civica Wireless, infrastruttura fondamentale non solo per l’accesso e la condivisione dei servizi, l’informazione in tempo reale dei cittadini, ma anche per la creazione di una community virtuale.  [...]

Una rete civica wireless permette moltissime applicazioni, tra le altre: l’accesso al Internet annullando i costi telefonici dei collegamenti,  di sfruttare la rete civica che si verrebbe a creare, come strumento per telefonare anche gratuitamente, all’interno della rete creata (VoIP);  alle Scuole di abbattere i costi e avere uno strumento didattico innovativo, di garantire alla Protezione Civile connessione a Internet maggiormente degli impianti via cavo, anche in caso di necessità, ecc. [...] 

Eh sì, mi riferisco alla copertura WIFI per l'accesso ad Internet (e non solo), nel 2007 proposto appunto da "L'Unione per Vittuone" ma non da "Insieme per la libertà".  Evidentemente era una buona idea... e come tale è stata copiata.

Per concludere, due parole sul bocciodromo - di cui si parla sulla solita stampa - e sulla scarsa attenzione/memoria del Sindaco: la normativa (ufficiale) reperibile al link 

http://www.federbocce.it/files/Regolamenti/impianti.pdf

parla chiaro; poi - in deroga ad esso - il padrone di casa forse può fare quello che gli pare. Ma quello che il sottoscritto ha evidenziato durante l'assemblea del giugno scorso (e che forse la "spia" non ha ben riportato) è un concetto diverso: una gara ufficiale nella "metà bocciodromo" ed una festa (o altro) nella "metà socioculturale" non possono coesistere, una esclude l'altra per ovvii motivi, privando - di fatto - i cittadini di una risorsa (propagandata come disponibile a tutti) durante lo svolgimento di giochi/gare. E ricordo che il bocciodromo è stato fatto innanzitutto per quest'ultimo scopo, quindi la frase "l'amministrazione del fare che rappresentiamo smentisce con i fatti le bugie e le chiacchiere da bar raccontate dall'opposizione" la respingo tranquillamente al mittente.

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Ottobre 2011 08:43

ViViamoVittuone - i candidati

E-mail Stampa PDF

22 maggio: Incontro pubblico (riceviamo e pubblichiamo)

E-mail Stampa PDF

Piedibus e car pooling

E-mail Stampa PDF

Clicca sull'immagine o vai direttamente sul sito del Comune

L'Assemblea e il candidato sindaco

E-mail Stampa PDF

Voglio prendere spunto dal recente commento di Woolly Rhino per evidenziare alcui punti e lo faccio nel giorno in cui questo sito ha raggiunto il suo massimo numero di accessi settimanali all'ora in cui scrivo sono già 678.

Voglio  innanzi tutto ringraziare i lettori come ad esempio Woolly Rhino,  che con i loro commenti tengono vivo l'interesse generale e contribuiscono ad accrescere e a cementificare  l'aggregazione sociale intorno ai problemi che affliggono il nostro paese e invito altri cittadini a maifestare come meglio credono i loro pensieri e le loro opinioni, perchè  il dibattito e il confronto sono fondamentali in una democrazia contribuiscono ad evitare che il potere e le decisioni, come purtroppo spesso accade e voi lettori ne siete spesso testimoni, si concentrino in un gruppo ristretto di persone.

Wolly ha saggiamente ricordato che non sarebbero male anche serate organizzate dal centro-destra, giusto per rendere conto del lavoro fatto o da fare, giusto perché i cittadini sono cittadini e non sudditi e io aggiungo che non sarebbe male in ogni caso dx sx o lista civica che sia , nell'antica Grecia culla della democrazia , la piazza era sede delle assemblee dei cittadini che si riunivano per discutere i problemi della comunità e decidere collegialmente sulle leggi , noi non possiamo discutere sulle leggi,  ma possiamo discutere del futuro del nostro paese e  queste iniziative forse ridarebbero nuova vita a un paese che in più di un occasione qualcuno ha definito paese dormitorio.

Voglio spendere una parola sul futuro candidato sindaco,e su ciò che penso personalmente a tal proposito, e mi piace pensare possa essere Angelo Poles, una persona che molti di Voi sicuramente conoscono , il quale ha saputo mettere in discussione la sua appartenenza politica, ha sacrificato e sta sacrificando gran parte del suo tempo libero e della sua vita privata in funzione di non di uno scopo politico, ma di un qualcosa in cui crede fermamente :" il proprio paese" .

Infatti è grazie a questo credere fermamente che è nato questo sito,  per il quale ci ha messo pubblicamente la faccia (vedi settegiorni) e lo ha fatto quasi esclusivamente da solo e quasi esclusivamente da solo lo sta gestendo e credetemi l'aggiornamento continuo di un sito per continuare a darvi notizie e informazioni non è un lavoro da poco.

Mi auguro che quando sarà il momento la sua figura sia seriamente presa in considerazione ammesso che lui lo voglia naturalmente.

Per quanto concerne invece il discorso del giornale delle  opposizioni, beh devo dire che tutti lo vorremmo, ma purtroppo bisogna fare i conti anche con l'aspetto economico la pubblicazione mensile o bimestrale di un periodico di informazione ha costi che non tutti si possono permettere, per questo motivo Vi invito a divulgare a quante più persone possibile l'indirizzo di questo sito se è vero come molti dicono  che il futuro del giornalismo è on line allora il futuro è adesso e Vi invito anche se la cosa può farvi piacere e vi interessa a contribuire, in modo tale che possiate essere al tempo stesso lettori e redattori e soprattutto costruttori di una nuova realtà sociale, infatti Vi ricordo anche che quando leggete un giornale qualsiasi esso sia, nessuno di Voi ha la possibilità di replicare, di dire ciò che pensa , qui potete farlo e soprattuto in modo anomino, avete domande fare fatele, c'è qualcosa che non va ditelo.

Nell'attesa  e nella speranza che gli scenari ipotizzati si concretizzino, mi auguro  che questo sito, sia l'Agorà di Vittuone un luogo di  libero scambio di idee e argomenti.

Agor Elnd

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Luglio 2011 08:03

Pagina 94 di 94

You are here: Home